Cronaca Europa

Sul montascale in piedi invece che seduta: cade e muore a 99 anni

Sul montascale in piedi invece che seduta: cade e muore a 99 anni

Sul montascale in piedi invece che seduta: cade e muore a 99 anni

DATCHET – Cade dal montascale a 99 anni, batte la testa e muore. A Renee Hall,  piaceva da matti stare in piedi sulla pedana del montascale invece che starci correttamente seduta. E così, mentre raggiungeva il piano superiore noncurante degli avvertimenti dei familiari del pericolo che correva, è caduta ed è morta, proprio mentre si stava gustando una tazza di tè. A raccontarlo è stato il medico legale Peter Bedford.

La donna, si pensa che sia caduta all’indietro battendo la testa sul pavimento della sua casa a Datchet, nel Berkshire inglese.
La Hall ormai prossima a festeggiare i 100 anni, come racconta il Daily Mail, dopo un mese dal ricovero è morta in ospedale.  L’anziana donna, non ricordava nulla dell’episodio ma, sul punto della caduta, è stata ritrovata la sua tazza da tè.

Il medico legale ha detto: “Aveva 99 anni, ma era straordinariamente attiva e in forma per la sua età. Aveva l’abitudine di salire e scendere con il montascale ma restando in piedi sulla pedana invece che seduta. La famiglia ritiene che questa sia la causa del trauma cranico”.

La Hall, in seguito alla caduta, aveva riportato un ematoma subdurale, un versamento di sangue conseguente di solito a un trauma cranico.

To Top