Cronaca Europa

Svezia, l’ex ministro ubriaco si spoglia durante la festa e insulta le invitate

Svezia, l'ex ministro ubriaco si spoglia durante la festa e insulta le invitate

Svezia, l’ex ministro ubriaco si spoglia durante la festa e insulta le invitate

ROMA – Anders Borg, ex ministro delle Finanze svedese, si è ubriacato e spogliato durante una festa sull’isola di Husaro, nell’arcipelago di Stoccolma. L’uomo ha pesantemente insultato le invitate alla festa e senza indugio, in preda ai fumi dell’alcol, si è tolto le mutande mostrando il suo membro ai presenti. Un gesto per cui ha chiesto scusa sulla sua pagina Facebook, ma il danno era ormai fatto.

A riportare la notizia della sbronza molesta dell’ex ministro è il Daily Mail e altri siti svedesi. Borg è stato ministro dal 2006 al 2014 ed è ritenuto da molti l’uomo che ha permesso al Paese di emergere praticamente incolume dalla recessione del 2008. Alla festa, secondo i media svedesi, erano presenti una sessantina di invitati, inclusi numerosi rappresentati della comunità politica e finanziaria del Paese, oltre ad alcune famiglie con bambini.

Verso le 23:00 un Borg “visibilmente ubriaco” – riporta il quotidiano Aftonbladet – ha mostrato il suo pene agli invitati, ha afferrato i genitali di alcuni presenti ed ha cercato di dar vita ad una gara di virilità. Allo stesso tempo, ha cominciato a insultare le signore presenti definendole ‘troie’ e ‘mignotte’. Dopo la sbronza molesta e il suo gesto, Borg ha chiesto scusa pubblicamente in un posto su Facebook:

“Ero ad una festa questo fine settimana e ho perso i sensi. Normalmente non bevo così tanto, ma sono stato sotto pressione negli ultimi mesi e deve aver fatto fuori il suo diritto.

Mi è stato detto dopo che mi sono comportato molto male. Signor Presidente, mi scuso sinceramente con coloro che sono stati offesi. Sono profondamente deluso e mi vergogno del mio comportamento”.

To Top