Blitz quotidiano
powered by aruba

Svezia, sparatoria a Malmoe: 4 feriti. Pacco sospetto davanti scuola Goteborg

MALMOE  – Massima allerta, domenica sera, a Malmoe, città del sud della Svezia, per una sparatoria che intorno alle sette di sera ha provocato il ferimento di quattro persone, e per un boato segnalato da diversi residenti della periferia del quale però la polizia non è riuscita fino a questo momento a dare una spiegazione. Secondo le informazioni più recenti di siti locali, delle persone a bordo di motorini hanno esploso almeno venti colpi di arma da fuoco nel cortile di una palazzina contro un’auto che avevano in precedenza inseguito nelle strade del quartiere di Heleneholm.

La polizia per ora tende a trattare la sparatoria come un tentato omicidio. Dei quattro feriti, solo uno risulta ricoverato in un ospedale, dove si è raccolta una folla di decine di persone che la polizia ha dovuto tenere a distanza. Quanto all’esplosione è stata segnalata da diversi residenti della stessa zona, ma la polizia non è stata in grado di individuare esattamente dove sarebbe avvenuta. In città era presente un forte dispositivo di polizia per il derby calcistico fra il Malmo Ff e l’Helsingborgs.

A Malmo, che alcuni media hanno ribattezzato la “Chicago svedese”, c’è un alto tasso di violenza endemica che ha prodotto nel solo 2014, 24 esplosioni e 68 sparatorie – numeri in crescita lo scorso anno -, frutto di regolamenti di conti fra gruppi criminali.

Paura anche a Goteborg, per pacco sospetto davanti a scuola.  Un oggetto sospetto è stato trovato davanti ad una scuola elementare di Goteborg, seconda città della Svezia, secondo quanto riporta il sito dell’ inglese Express, poche ore dopo una sparatoria avvenuta in un sobborgo di Malmoe, terza città del Paese, che ha lasciato a terra quattro feriti. La paura si è presto diffusa a Malmoe, dove era in corso una importante partita di calcio, il derby Malmoe-Helsingborgs. Anche perché in città, proprio per una bomba, non molto tempo fa è morto un bimbo di soli otto anni.  Sempre a Goteborg, due settimane fa, uno studente aveva piazzato una bomba nel bagno di una scuola.

La portavoce della polizia Ewa-Gun Westford, citata dall’ Express, ha precisato che le indagini sono tuttora in corso. Non è detto che vi sia un collegamento tra i fatti di Malmoe e l’oggetto sospetto di Goteborg, nè una matrice terroristica, mentre è stato accertato che l’esplosione udita a Heleneburg, un sobborgo di Malmoe a poca distanza dal luogo della sparatoria – riporta ancora il sito britannico – era dovuta a semplici fuochi d’artificio. A Malmoe, nella notte – secondo altri media – sarebbero anche state date alle fiamme diverse automobili.

Immagine 1 di 2
  • Svezia, sparatoria a Malmoe: 4 feriti. Pacco sospetto davanti scuola Goteborg 2
  • Svezia, sparatoria a Malmoe: 4 feriti. Pacco sospetto davanti scuola Goteborg
Immagine 1 di 2