Cronaca Europa

Terremoto, scossa magnitudo 6.4 in Turchia, vicino Smirne

Terremoto, scossa magnitudo 6.4 in Turchia, vicino Smirne

Terremoto, scossa magnitudo 6.4 in Turchia, vicino Smirne

ISTANBUL – Una scossa di terremoto di magnitudo 6.4, come riporta l’Ingv, ha colpito la regione del mar Egeo in Turchia, nell’ovest del Paese, ed è stata avvertita anche in alcune zone della regione di Marmara, compresa Istanbul.

Le scosse di terremoto che hanno colpito questo pomeriggio la costa egea della Turchia, con epicentro nella località di Karaburun della provincia di Smirne, sono state avvertite con forza anche nelle vicine isole greche dell’Egeo. A Lesbo, riferisce la radio statale di Atene, molte persone sono scese in strada in preda al panico. A una prima scossa di magnitudo 6.4, avvenuta a una profondità di 7 km sotto il livello del mare alle 15.28 locali (le 14.28 in Italia), ne sono seguite diverse di assestamento, la più forte delle quali di magnitudo 4.9.

Almeno 10 persone sono rimaste ferite nel villaggio di Vrisa, sull’isola greca di Lesbo, a seguito del terremoto che ha colpito anche la vicina costa della Turchia. Si segnalano anche diversi edifici danneggiati, mentre non avrebbero subito conseguenze le strutture che accolgono i rifugiati. Squadre di esperti sono partite da Atene per valutare i danni e la stabilità degli edifici colpiti.

To Top