Cronaca Europa

Terremoto Svizzera, scossa di magnitudo 4.4 sulle Alpi: avvertito fino a Milano

Terremoto Svizzera, scossa di magnitudo 4.4 sulle Alpi

Terremoto Svizzera, scossa di magnitudo 4.4 sulle Alpi

GINEVRA – Una violenta scossa di terremoto è stata registrata con magnitudo 4.4 sulle Alpi in Svizzera. La rete sismica dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato la scossa alle 21.12 della sera di lunedì 6 marzo ed è stata avvertita da Zurigo fino a Milano e Bergamo, scatenando la paura nella popolazione, ma non si riportano al momento danni a cose o persone.

Il sisma ha avuto ipocentro a 3 chilometri di profondità ed epicentro tra Spiringen e Diesbach, sulle Alpi Glaronesi, al sud di Zurigo in Svizzera e al confine con l’Italia. Entro 30 chilometri dal luogo dell’epicentro non ci sono Comuni e la scossa ha interessato una zona tra le montagne, lontano da luoghi abitati, ma è comunque stata avvertita chiaramente in Piemonte e Lombardia.

Segnalazioni sono arrivate infatti dalle province di Bergamo e Varese, ma anche da Milano e dal suo Hiterland. Il servizio sismico fa sapere che una scossa del genere può provocare lievi danni nella zona dell’epicentro.

 

To Top