Cronaca Europa

Topi e mosche nel deposito del pane: azienda multata per 300mila sterline

Topi e mosche nel deposito del pane: azienda multata per 300mila sterline

Topi e mosche nel deposito del pane: azienda multata per 300mila sterline

LONDRA – Topi e mosche morti nel deposito del pane: la catena di supermercati britannica Asda multata per 300mila sterline.

Il colosso inglese ha ricevuto la sanzione dopo le ispezioni sanitarie che hanno rivelato ben tre violazioni delle norme di igiene. Daniel Anderson, assessore all’ambiente di Enfield, ha spiegato a Metro: “E’ davvero sorprendente scoprire che una catena di supermercati di livello nazionale permette che il cibo venga  conservato in un luogo in cui corrono i topi. E’ semplicemente inaccettabile che i clienti vengano esposti al rischio potenziale di malattie per il semplice motivo che una azienda non è in grado di tenere i propri locali in ordine e di conservare il cibo in condizioni igieniche sicure. Per questo motivo sono contento della decisione dei giudici che hanno multato la Asda”.

“Per fortuna, ha continuato Anderson, questa decisione manderà un messaggio molto forte a tutti i commercianti, per chiarire loro che non vengono tollerate violazioni in ambito igienico, in modo da proteggere la salute e il benessere dei consumatori”.

Un portavoce di Asda ha fatto sapere che l’azienda ha investito in miglioramenti agli stabilimenti di Enfield coinvolti nel caso. “Siamo profondamente dispiaciuto per quanto accaduto. Vogliamo rassicurare i nostri clienti che sono state prese misure immediate per ripristinare gli standard di sicurezza che ci si aspetta da noi”.

To Top