Blitz quotidiano
powered by aruba

Treni tedeschi, vagoni riservati a donne e bambini

BERLINO – Treni tedeschi, vagoni riservati a donne e bambini. Uomini off limits dai vagoni per sole donne che una compagnia ferroviaria tedesca sta progettando di lanciare fra le polemiche.

Le carrozze saranno riservate alle donne sole o che viaggiano con bambini. L’iniziativa è vista come una risposta agli attacchi sessuali a Colonia durante la vigilia di Capodanno, di cui sono imputati in gran parte i migranti.

La Regiobahn ha annunciato questa settimana che le carrozze saranno disponibili per i passeggeri che viaggiano tra Lipsia e Chemnitz.

L’annuncio è stato argomento di polemiche in Germania, molti si sono chiesti le ragioni dietro l’introduzione dei vagoni per sole donne, come riporta il sito Breitbart che a sua volta riprende la Sueddeutsche Zeitung.

Le carrozze saranno situate fra le due zone più “tranquille” del treno, e accanto al rappresentante del servizio clienti. La linea Regiobahn ha annunciato che la vicinanza col rappresentate del servizio clienti è “stata scelta volutamente”.

Il fatto giunge pochi giorni dopo l’arresto della prima persona accusata di molestie sessuali in relazione con gli attacchi di Capodanno a Colonia. Un ventiseianne algerino è stato accusato di aggressione e furto , come ha riferito il portavoce del tribunale regionale di Colonia Volker Koehler.

E’ accusato di aver fatto parte di un gruppo di una decina di uomini, che hanno circondato, tentato di stuprare e rubato il cellulare di una donna nella stazione ferroviaria centrale. Non è stata ancora fissata la data del processo. Il nome dell’uomo non è stato rivelato a causa delle leggi sulla privacy tedesche.

Più di 1.000 denunce penali sono state depositate nel corso dei fatti di Capodanno a Colonia, e diverse centinaia circa questi presunti crimini sessuali. Tre sospetti sono già stati condannati per furto.La maggior parte dei presunti aggressori sarebbero stati immigrati di provenienza estera, che hanno alimentato il dibattito già acceso sull’immigrazione in Germania, e accresciuto tensioni nel paese.