Cronaca Europa

Turchia, cade elicottero con 12 persone a bordo: c’erano giudici Commissione elettorale

Turchia, cade elicottero con 12 persone a bordo: c'erano giudici Commissione elettorale
Turchia, cade elicottero con 12 persone a bordo: erano giudici e agenti

Turchia, cade elicottero con 12 persone a bordo: erano giudici e agenti

ISTANBUL – Un elicottero con a bordo almeno 12 persone tra membri delle forze di sicurezza e giudici della Commissione elettorale è precipitato nella provincia sudorientale turca di Tunceli. Secondo la prefettura locale l’elicottero sarebbe precipitato “a causa delle cattive condizioni atmosferiche”. Lo rende noto la prefettura locale.

Secondo le autorità, a bordo c’erano 7 poliziotti, 1 giudice, 1 sottufficiale dell’esercito e altri 3 membri del personale della Commissione elettorale incaricata nel giudicare i risultati del referendum costituzionale (che di fatto ha dato pieni poteri al presidente Erdogan) e che proprio ieri aveva detto che le schede erano valide anche se l’opposizione di Erdogan denunciava brogli ai seggi.

Il segnale dell’elicottero Skorsky, si precisa, è stato perso circa 10 minuti dopo la sua partenza, alle 11.40 locali di stamani (le 10.40 in Italia). Nella zona è stata inviata una squadra militare di soccorritori e un team di 10 operatori della Protezione civile turca (Afad). Al momento, non si hanno notizie su eventuali sopravvissuti.

To Top