Cronaca Europa

Urla per scherzo dentro un buco di un rudere, gli risponde un uomo intrappolato

Urla dentro un buco di un rudere per scherzo, gli risponde un uomo intrappolato

Urla dentro un buco di un rudere per scherzo, gli risponde un uomo intrappolato

LONDRA – Izaak Eglington-Watts stava facendo una passeggiata tra i boschi della sua zona quando per scherzo ha deciso di urlare dentro un buco in un vecchio rudere tra le piante. Il 19enne inglese, con sua grande sorpresa, ha ricevuto come riposta il richiamo di un altro uomo che era rimasto bloccato lì da quasi due settimane. L’incredibile episodio è avvenuto nei boschi di Plymbridge Woods, nei pressi di Plymouth, nel sud-ovest dell’Inghilterra.

Il ragazzo, scrive il Daily Mail, infatti ha ritrovato il 51enne James Thompson scomparso da quasi un mese e le cui tracce erano sparite nel nulla. L’uomo infatti era stato visto l’ultima volta il 7 marzo scorso mentre si aggirava a piedi nei pressi di un distributore di benzina poi di lui si erano perse le tracce. Nonostante la denuncia di scomparsa e le ricerche di polizia e volontari nei dintorni, non era stato possibile rintracciarlo. L’uomo deve aver vagato per altri giorni nella zona dei boschi e poi è finito suo malgrado nel buco e lì sarebbe morto di stenti se il 19enne non avesse pensato di urlare dentro il fosso. Il 51enne è stato tirato fuori dai vigili del fuoco giunti sul posto dopo l’allarme lanciato dal giovane, era ferito a un caviglia e non riusciva a muoversi oltre ad essere visibilmente emaciato e disidratato.

2x1000 PD

“Ero andato lì solo per curiosità dando uno sguardo verso il basso ma non pensavo che vi fosse veramente qualcosa al suo interno” ha raccontato Izaak, ammettendo: “Sono rimasto assolutamente terrorizzato. Non mi aspettavo una risposta da qualcuno, ma sono così felice che sia stato ritrovato”.

“Ho azionato il flash del telefono ma non riuscivo a vedere nulla” ha aggiunto il ragazzo che, dopo aver filmato le urla per paura di non essere creduto. Izaak ha fermato alcuni corridori che passavano per caso chiedendogli di dargli una mano. Alla fine hanno chiamato i soccorsi salvando il 51enne.

 

To Top