Blitz quotidiano
powered by aruba

Usa-Gb. Obama farà appello perchè Londra resti nella Ue

Il presidente Barack Obama lancerà un appello ai britannici affinché restino nell'Ue durante la sua visita nel Regno Unito il mese prossimo. E' quanto scrive l'Independent on Sunday, secondo cui l'endorsement del leader Usa, che già si e espresso in passato in questo senso, potrebbe essere un duro colpo per i sostenitori della Brexit.

GB,LONDRA – Il presidente Barack Obama lancerà un appello ai britannici affinché restino nell’Ue durante la sua visita nel Regno Unito il mese prossimo. E’ quanto scrive l’Independent on Sunday, secondo cui l’endorsement del leader Usa, che già si e espresso in passato in questo senso, potrebbe essere un duro colpo per i sostenitori della Brexit.

Una fonte di Downing Street ha confermato al domenicale che Obama farà il suo intervento nel corso della visita dopo essere stato in Germania. Visita che si è resa necessaria anche per ‘ricucire’ lo strappo con Londra dopo l’intervista in cui il presidente Usa ha criticato la gestione del conflitto in Libia da parte del premier David Cameron e della Francia.

Sempre sul fronte Brexit, l’Independent on Sunday pubblica un sondaggio in cui emerge un testa a testa fra il primo ministro e il sindaco di Londra, Boris Johnson, in fatto di credibilità nella loro campagna, rispettivamente pro e contro l’Ue, in vista del referendum fissato per il 23 giugno.