Blitz quotidiano
powered by aruba

Vino rosso esplosivo: bottiglie scoppiano nei supermercati

BERLINO – Panico nei supermercati tedeschi: una serie di bottiglie di vino rosso è letteralmente esplosa sugli scaffali della catena Edeka, una delle più diffuse in Germania. Il vino esplosivo si chiama Pfalz ed è prodotto con uva Dornfelder dalla cantina Rheinberg GmbH. L’ufficio federale per la sicurezza alimentare ha già ordinato il ritiro di tutte le bottiglie dell’annata 2015.

Stando ai primi rilievi, lo scoppio sarebbe dovuto al processo di fermentazione dei lieviti che può portare a un accumulo di pressione tale da far esplodere la bottiglia. Giovanni D’Agata, presidente dello Sportello dei Diritti, spiega che il ritiro è stato ordinato a seguito delle numerose segnalazioni di esplosioni, avvenute sia nelle case degli acquirenti che nei punti vendita Edeka.

L’azienda ha immediatamente avviato una campagna di ritiro e richiamo, mettendo in guardia i consumatori sia attraverso il proprio sito internet che sulla stampa locale.


TAG: ,