Blitz quotidiano
powered by aruba

Vomita fino a 50 volte al giorno: l’odissea (misteriosa) di un’inglese

ROMA – Vomita fino a 50 volte al giorno e i medici non sanno che malattia abbia. E’ l’odissea di una ragazza britannica di appena 17 anni, da 3 alle prese con un problema di salute che di fatto le impedisce di ingerire qualsiasi cibo solido. Scrive Leggo:

Si chiama Anna Giles, ed è un’adolescente britannica di 17 anni: da circa 3 anni soffre di una misteriosa patologia che la porta a vomitare anche 50 volte in un giorno. La malattia l’ha anche costretta a lasciare la scuola: all’inizio i suoi genitori credevano essere un’intossicazione alimentare ma, notando il persistere dei sintomi, hanno deciso di sottoporre Anna ad alcuni esami più specifici. “Ho iniziato a vomitare quando aveva 14 anni: tutti pensavamo che si trattasse di un’intossicazione o di una allergia – ha ammesso Anna -. Ma ho continuato a vomitare: in alcuni giorni arrivo anche a 50 volte”. E’ stata ricoverata nel Royal Hospital di Londra ma, dopo un periodo di cure e dopo essere stata dimessa, non era cambiato nulla, anzi. La sua situazione è presto peggiorata e il numero di rigetti giornalieri era anche aumentato. Dopo esami e test di ogni tipo, i medici non sono riusciti a capire di quale malattia si trattasse. “Non posso continuare a vivere così, mi disidrato spesso a causa della grande perdita di liquidi. E’ una grande lotta, sono molto debole. Non voglio nessuna pietà, vorrei soltanto l’aiuto dei medici: al momento non sto vivendo, sto solo sopravvivendo”, ha concluso Anna.


TAG: ,