Blitz quotidiano
powered by aruba

2 giugno, Aldo Montano ricoverato: choc anafilattico

ROMA – Prima la festa al Quirinale con Mattarella e Renzi. Dopo… la corsa in ospedale. L’ennesima per Aldo Montano, allergico alla caseina e spesso incorso in uno choc anafilattico per un ingrediente non dichiarato. L’ultima volta era successo a novembre e su Facebook aveva scritto: “Forlì, Roma, Milano Marittima, Bologna, sono stufo delle rincorse in ospedale in shock anafilattico per colpa della mia allergia alla caseina e della poca attenzione a una problematica così grave da parte delle istituzioni e da molte attività di ristoro”. Questa volta è successo addirittura al Quirinale e lui su Twitter ha postato la sua foto, ancora in abito da cerimonia, ad un pronto soccorso romano.

E su Facebook Montano scrive: “Ciampi mi ha fatto commendatore e Napolitano mi ha premiato. A Rio darò tutto, anche se un infortunio a quattro mesi dai Giochi (è stato operato alla spalla destra, ndr) non è il massimo. Ma già altre volte ho vinto in condizioni precarie…”.

Immagine 1 di 6
  • Scherma, mondiali: Italia oro nella sciabola21
Immagine 1 di 6