Blitz quotidiano
powered by aruba

Vibo Valentia. Cibo con parassiti scuola infanzia, denuncia

Pietanze invase da parassiti per gli alunni della scuola dell'infanzia di Stefanaconi che però fortunatamente non hanno consumato i pasti. E' quanto accertato dai carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia e del Nas di Catanzaro che hanno denunciato il titolare di una ditta di catering elevandogli sanzioni per un totale di 2 mila euro.

VIBO VALENTIA –  Pietanze invase da parassiti per gli alunni della scuola dell’infanzia di Stefanaconi che però fortunatamente non hanno consumato i pasti. E’ quanto accertato dai carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia e del Nas di Catanzaro che hanno denunciato il titolare di una ditta di catering elevandogli sanzioni per un totale di 2 mila euro.

Controlli sono stati eseguiti dai militari all’interno delle mense degli istituti di Stefanaconi e Sant’Onofrio per verificare il rispetto delle norme igienico sanitarie. I carabinieri hanno constatato che, nei locali adibiti a cottura della ditta che fornisce il vitto agli alunni della scuola dell’infanzia vi erano carenze dal punto di vista igienico sanitario.

Sentito il personale scolastico è stato accertato, come riferito dai militari, che il 15 gennaio il vitto somministrato ai bambini era invaso da parassiti. I genitori degli alunni della scuola dell’infanzia di Stefanaconi avevano protestato per la qualità del vitto