Blitz quotidiano
powered by aruba

Droga. Accortosi carabinieri lancia 2 mila dosi da finestra

Si è accorto dell'arrivo dei carabinieri e si è liberato di 2 mila dosi di droga lanciandole dalla finestra. E' successo nella zona di Scampia, a Napoli, dove i militari hanno eseguito, dalle prime ore del mattino, un'operazione antidroga, in particolare nelle cosiddette "Case dei Puffi".

NAPOLI – Si è accorto dell’arrivo dei carabinieri e si è liberato di 2 mila dosi di droga lanciandole dalla finestra. E’ successo nella zona di Scampia, a Napoli, dove i militari hanno eseguito, dalle prime ore del mattino, un’operazione antidroga, in particolare nelle cosiddette “Case dei Puffi”.

Gli affari illeciti, in quella zona, sono gestiti dal clan della “Vanella Grassi”. In manette è finito Alessandro Lubrano, 33 anni, ritenuto dagli inquirenti vicino al clan.

Durante la perquisizioni Lubrano ha letteralmente fatto volare dalla finestra 1.420 dosi di eroina, (1,3 kg.), 475 dosi di cocaina (405 grammi) e 10 dosi di marijuana (10 grammi).

I carabinieri, che avevano cinturato la zona, se le sono viste piovere addosso. La droga è stata recuperata e Lubrano è finito nel carcere napoletano di Poggioreale.