Blitz quotidiano
powered by aruba

Roma. Sos prefetto, ”Nuovi poveri, città sta esplodendo”

''Questa è una città che sta esplodendo tra nuove povertà e disagi, non solo legati alle tragedie migratorie ma a chi è nato e cresciuto in questa città. Altro che terza settimana qui c'è gente che non inizia nemmeno il mese". Così si è espresso il prefetto di Roma Franco Gabrielli al congresso delle Acli di Roma al Divino Amore

ROMA – In passato qualcuno ha ironizzato che io volessi fare il candidato sindaco, ma questo non appartiene ai miei orizzonti. Ma nel mio peregrinare per la città mi sono trovato di fronte tre questioni principali: i trasporti, l’ambiente e le politiche sociali”.

”Questa è una città che sta esplodendo tra nuove povertà e disagi, non solo legati alle tragedie migratorie ma a chi è nato e cresciuto in questa città. Altro che terza settimana qui c’è gente che non inizia nemmeno il mese”.

Così si è espresso il prefetto di Roma Franco Gabrielli al congresso delle Acli di Roma al Divino Amore, dove ad ascoltarlo sono presenti anche i candidati sindaco Roberto Giachetti e Alfio Marchini.