Blitz quotidiano
powered by aruba

Germania. Prodi, immigrazione cambia faccia politica Europa

Il fenomeno delle migrazioni e' " il problema di oggi e dell'Europa futura: un'emigrazione che sta trasformando anche la realta' politica. La Germania era l'unico Paese europeo che non aveva partiti populisti. Le elezioni di domenica hanno dimostrato che l'attenzione nei confronti dell'immigrazione cambia anche la faccia politica dell'Europa".

ANCONA –  Il fenomeno delle migrazioni e’ ” il problema di oggi e dell’Europa futura: un’emigrazione che sta trasformando anche la realta’ politica. La Germania era l’unico Paese europeo che non aveva partiti populisti. Le elezioni di domenica hanno dimostrato che l’attenzione nei confronti dell’immigrazione cambia anche la faccia politica dell’Europa”.

Cosi’ l’ex presidente del Consiglio Romano Prodi, parlando del voto nei tre laender tedeschi, a margine dell’inaugurazione dell’anno accademico dell’Istituto Adriano Olivetti ad Ancona.

”Paradossale – ha poi aggiunto Prodi nel suo intervento pubblico su ‘Economia e politica in un mondo incerto’ – è che la cancelleria Merkel sia andata in crisi proprio nel momento in cui la Germania ha fatto prevalere l’interesse comune sul tema dei migranti, e si è assunta una responsabilità collettiva più forte”.