Blitz quotidiano
powered by aruba

Milano, ladro di zaini in stazione: il trucco dello scambio VIDEO

MILANO – Furto con scambio dello zaino: questo il metodo messo a punto da un ladro arrestato dalla polizia ferroviaria alla stazione Garibaldi di Milano. 

Il ladro, un cittadino cubano di 46 anni, girava in giacca e cravatta e con uno zaino scuro vuoto, di un modello molto comune. Poi, una volta avvistata la vittima ideale, a sua volta con uno zaino, le si avvicinava per sostituirlo con il suo non appena questa si distraeva, magari per ordinare qualcosa o pagare in cassa. Quindi se ne andava come se nulla fosse, distinto e tranquillo. Ma dopo diversi furti è stato fermato dalla Polfer.

A portare a lui gli agenti è stato un uomo a cui il ladro seriale aveva portato via lo zaino. Quando lo ha visto scappare con la sua borsa lo ha indicato alla polizia, che l’ha acciuffato.

L’uomo è stato anche riconosciuto da altre tre vittime che avevano subito il furto dei propri zaini il giorno precedente nella stessa zona della stazione Garibaldi, vicino a Piazza Gae Aulenti, spiega il Giorno. L’ultimo furto era stato compiuto solo pochi minuti prima ad un bar dello scalo ferroviario milanese. Adesso il ladro di zaini si trova rinchiuso nel carcere di San Vittore.

 


LINK


PER SAPERNE DI PIU'