Blitz quotidiano
powered by aruba

Ferragosto. Roma blindata, presidio capillare del territorio

ROMA – Roma blindata per Ferragosto. Presidio capillare del territorio, servizi specialistici e rafforzamento delle capacità di reazione antiterrorismo. Sono i pilastri del piano “Ferragosto in sicurezza”, disposto dal questore di Roma D’Angelo.

Articolato su tre giorni, il piano coinvolge polizia, carabinieri, Guardia di Finanza, Capitaneria di Porto e Polizia municipale. Località balneari “sorvegliate speciali” con pattugliamenti sul lungomare, agenti in borghese tra i bagnanti, un elicottero e unità navali per controllare il mare e il fiume Tevere. In azione anche le unita’ specializzate antiterrorismo di Polizia e Carabinieri in pronto intervento 24 ore.

In città presidi rinforzati nei luoghi turistici – con particolare attenzione a San Pietro e Vaticano – e in quelli della movida. Pattuglie a cavallo di Polizia e Carabinieri vigileranno le aree verdi mentre le unità cinofile antidroga saranno impegnate nelle zone dello spaccio.

La polizia stradale intensificherà i presidi e il monitoraggio sulla rete viaria mentre, gli specialisti della polizia di frontiera e della polizia ferroviaria aumenteranno i controlli in porti, aeroporti e stazioni ferroviarie. Le attività dei carabinieri verranno coordinate dalla Centrale Operativa del Comando Provinciale di Roma, recentemente potenziata con moderni sistemi video tecnologici e interconnessa con la Sala Operativa della Questura.