Blitz quotidiano
powered by aruba

Roma, 17enne aggredita da rom per 1,50 euro

ROMA – Aggredita per 1,50 euro. A tanto ammonta il bottino di una rapina commessa da uno straniero dell’est Europa a Roma, in zona Flaminio, a danni di una 17enne. Come racconta il Messaggero, il malvivente l’ha lasciata andare solo dopo averle preso quei pochi spicci.

La ragazza stava rientrando a casa verso le 19 ma, appena scesa dalla sua mini-car, è stata bloccata dall’uomo che la minacciava di picchiarla e non le permetteva di usciva dall’auto. A quel punto, la 17enne è scoppiata a piangere in lacrime, ha frugato tra le tasche e gli ha dato quel poco che aveva.

La minore ha subito chiamato la polizia in stato di choc e dopo pochi minuti è stata raggiunta da una volante in viale Pinturicchio, la strada dove è avvenuta la rapina. Da lì è stata trasmessa via radio la descrizione del ladro che dovrebbe esser un rom o un nomade dell’Europa dell’Est.


TAG: ,