Blitz quotidiano
powered by aruba

Gdf. Sequestrati 165 kg di stupefacenti, arrestati 41 narcotrafficanti

ROMA – È durata dieci mesi l’operazione contro il traffico internazionale di droga della Guardia di Finanza di Malpensa (Varese) denominata “Digital Hunters”, che ha portato all’arresto di 41 narcotrafficanti e al sequestro di 165 chili di stupefacenti destinati alle piazze di Milano, Roma, Napoli, Palermo, Parma e Torino.

In collaborazione con l’Agenzia delle Dogane le Fiamme gialle hanno attivato una rete di controlli trasversali, anche informatici, su viaggiatori che adottavano rotte “alternative” per arrivare in Italia, nel tentativo di sviare verifiche dopo essere partiti dal Sudamerica o dall’Africa con quantitativi di droga nascosti nei bagagli o occultati utilizzando tecniche più “creative”.

Dei quarantuno trafficanti arrestati, tra corrieri e “ovulatori”, a quanto si apprende, dieci sono di nazionalità italiana, dieci brasiliana, sei nigeriana mentre i restanti quindici provengono da diverse altre parti del mondo. Lo stupefacente maggiormente sequestrato è stata la cocaina, seguita da Khat, hashish ed eroina.