Blitz quotidiano
powered by aruba

Fortune. Due italiane nella classifica delle donne più potenti

USA, NEW YORK – Due manager italiane, Ornella Barra e Marina Berlusconi, fanno parte della classifica della rivista Fortune sulle 25 ‘businesswoman’ più potenti della comunità economica internazionale, esclusi gli Stati Uniti.

Barra, executive vice president di Walgreens Boots Alliance e Ceo di Global Wholesale and International Retail, e’ al quinto posto. Sale di tre posizioni rispetto alla precedente edizione, ed e’ l’unica italiana nella top-ten.

Marina Berlusconi, presidente di Fininvest e di Mondadori, si e’ invece piazzata al 22/esimo posto ed e’ l’unica manager alla guida di un gruppo italiano presente nella lista. In cima alla classifica c’e’ la spagnola Ana Botin, 54 anni, presidente di Banco Santander, incarico che ricopre dalla morte del padre nel settembre 2014. Completano il podio l’inglese Alison Cooper, 49 anni, Ceo di Imperial Tobacco, e la svedese Annika Falkengren, 53 anni, a.d. del gruppo SEB.