Cronaca Italia

Gessica Notaro, sfregiata con l’acido: “La strada è lunga ma voi mi date la carica”

Gessica Notaro, sfregiata con l'acido: "La strada è lunga ma voi mi date la carica"

ROMA – Gessica Notaro, la ragazza romagnola sfigurata dal suo ex affida a Facebook il suo primo messaggio dopo l’aggressione: “La strada è lunga ma teniamo duro. Io cerco di essere positiva, mi state dando una carica incredibile, non vi ringrazierò mai abbastanza”. Quanto sia ancora dura la strada per Gessica è lei stessa a ricordarlo: “Ho avuto due interventi alla pelle, la prossima settimana sarò operata all’occhio”

Gessica Notaro, Miss Romagna nel 2007, cantante e addestratrice di leoni marini all’Acquario di Rimini, è stata aggredita sotto casa nella notte di martedì 10 gennaio. Della violenza è accusato Jorge Edson Tavares, 28enne originario di Capo Verde, il fidanzato che mai aveva accettato la rottura del rapporto, avvenuta la scorsa estate. Si sta facendo coraggio”, spiega Mauro Catalini, il produttore musicale. “In tanti la vanno a trovare, è circondata dall’affetto di tutti, c’è la fila degli amici”.

Le ferite provocate dall’acido stanno migliorando, ma Gessica dovrà essere sottoposta ad alcuni interventi chirurgici per la ricostruzione della pelle nei punti più segnati, la fronte e la tempia sinistra, e all’occhio sinistro, quello dal quale per il momento non riesce a vedere come prima.

Una vita dedicata agli animali e a tutto ciò che attiene la sfera dello spettacolo: canto, ballo, sfilate, conduzioni televisive su emittenti locali e nazionali. Di queste passioni Gessica Notaro ha fatto le sue professioni. La giovane donna lavora infatti al delfinario di Rimini come addestratrice e speaker. Nel 2007, Gessica era stata proclamata Miss Romagna e aveva conquistato la finale al concorso Miss Italia. Dopo questa esperienza è decollata una carriera nel mondo dello spettacolo: la 28enne ha preso parte a programmi Rai e Mediaset come cantante, ballerina e presentatrice.

To Top