Cronaca Italia

Abano Terme: bolletta del gas da quasi 11mila euro per un mega conguaglio

Abano Terme: bolletta del gas da quasi 11mila euro per un mega conguaglio

Abano Terme: bolletta del gas da quasi 11mila euro per un mega conguaglio

ABANO TERME – Bolletta choc ad Abano Terme, vicino Padova. Una coppia si è ritrovata a dover pagare quasi 11mila euro per il gas. Tutta colpa di un mega-conguaglio di cinque anni arrivato all’improvviso. Loro si chiamano Lodovica Abudan e Pierluigi Dassiè, e vivono in via Appia Monterosso, nel paesino veneto.

Hanno affidato a Eugenio Garzotto del Gazzettino la voce della propria rabbia:

«Sono furibonda esordisce la donna – abbiamo sempre pagato con regolarità, non abbiamo conti in sospeso e ora ci arriva questa tegola. L’importo è stato calcolato, a nostro parere, in maniera assai discutibile». Il fornitore del servizio è la società Engie Spa (ex Gdf Suez) di cui la coppia è cliente dal 2010. «Quando è arrivata la bolletta, all’inizio di maggio continua Lodovica Abudan non ci volevamo credere: 10.927 euro e 68 centesimi.

Tutti classificati come conguaglio quinquennale. In un primo momento, abbiamo persino pensato a un guasto del contatore e chiamato un tecnico che lo ha escluso. Abbiamo sempre effettuato l’autolettura, i cui valori sono riportati in tutte le fatture, e per sette anni non abbiamo mai avuto problemi di alcun genere, pagando ogni anno dai mille ai milleduecento euro. Abbiamo immediatamente contattato il call center della società per avere spiegazioni. La risposta è stata sconcertante: ci è stato detto che la modalità dell’autolettura non ha alcun valore perché Engie si basa su proprie stime. E questo è riportato chiaramente nelle condizioni contrattuali. L’operatrice ha persino aggiunto che è preciso dovere dell’utente leggere la bolletta con attenzione»…

To Top