Cronaca Italia

Acqui Terme: scopre che la moglie ha un amante, lo cerca e dà fuoco al suo garage

incendia-garage-amante

Acqui Terme: scopre che la moglie ha un amante, lo cerca e dà fuoco al suo garage

ACQUI TERME – Scopre che la moglie ha un’amante, lo cerca, lo trovo e dà fuoco alla sua macchina e al suo garage. Quando ha scoperto che la moglie lo tradiva, un acquese di 56 anni, ora agli arresti domiciliari, è andato su tutte le furie. Tanto da riempire con la benzina un innaffiatoio da giardino e poi raggiungere l’abitazione del rivale. Arrivato nei pressi dell’abitazione dell’amante della moglie, l’uomo ha poi incendiato la porta del suo garage.

La storia è raccontata dal Secolo XIX:

Le fiamme hanno poi raggiunto anche l’auto, una costosa berlina parcheggiata all’interno, danneggiandola in maniera seria. Per capire cosa fosse successo, i carabinieri del Nucleo operativo e Radiomobile sono partiti proprio da lì, dal rogo, di cui il proprietario della villetta, nel centro di Acqui, non si era neppure accorto pur essendo in casa. A dare l’allarme al 115 e al 112 sono stati i vicini, che hanno notato le fiamme, subito giudicate sospette. Spento l’incendio, carabinieri e vigili del fuoco hanno notato poco distante un contenitore che ancora odorava di benzina e cominciato a ricostruire l’accaduto. Testimoni hanno riferito di aver notato un uomo che, poco prima, si era avvicinato litigando ad alta voce al cellulare: chiare, nelle sue parole, le minacce e i riferimenti a una donna. Interrogando la vittima, i militari sono venuti quindi a sapere della sua relazione con una donna sposata.

A incastrare l’uomo le immagini delle telecamere di sicurezza del distributore di benzina:

È bastato esaminare le immagini delle telecamere di un distributore di benzina poco distante per vedere il marito di lei riempire di carburante l’innaffiatoio poi ritrovato sul luogo dell’incendio: un uomo che corrispondeva pure alla descrizione, anche se sommaria, fatta dai testimoni.

To Top