Blitz quotidiano
powered by aruba

Aereo vola senza autorizzazioni: scortato da Eurofighter

LA SPEZIA – Un aereo partito da Ajaccio, in Corsica, e diretto in Germania volava sopra Sarzana, in provincia di La Spezia, ma senza autorizzazioni. Il velivolo monomotore è stato intercettato dagli Eurofighter dell’Aeronautica militare e scortato insieme alle autorità francesi fino a farlo atterrare a Orange, in Francia.

Il Secolo XIX nell’edizione di La Spezia spiega che i due Eurofighter decollati da Grosseto hanno intercettato e scortato fino in Francia l’aereo partito da Ajaccio e che aveva come destinazione ultima Augsburg, in Germania:

“I caccia hanno ricevuto l’ordine di decollo immediato (scramble) dal Caoc (Combined air operation center) di Torrejon, ente Nato responsabile dell’area, e sono stati controllati dal nuovo sistema dell’Alleanza atlantica Accs (Air command and control system) di Poggio Renatico, in provincia di Ferrara. Decollati dalla base di Grosseto, sede del 4/o Stormo, gli Eurofighter hanno identificato l’aereo, un velivolo monomotore decollato da Ajaccio, in Corsica, e diretto ad Augsburg, in Germania, che non aveva stabilito un contatto radio con gli enti del traffico aereo nazionale.

L’intercettazione è stata effettuata sopra i cieli di Sarzana: una volta “agganciato” dai caccia, il pilota del velivolo ha espresso l’intenzione di atterrare ad Orange (Francia). D’intesa con le autorità francesi, gli Eurofighter hanno così scortato il monomotore fino alla sua destinazione”.


PER SAPERNE DI PIU'