Blitz quotidiano
powered by aruba

Agnese Landini torna a insegnare. Per la prima volta prof di ruolo a Firenze

FIRENZE – Agnese Landini, la moglie del premier Matteo Renzi, sarà per la prima volta insegnante di ruolo all’istituto linguistico Peano di Firenze. La Landini è stata scelta dalla preside dell’istituto tramite chiamata diretta.

Come scrive La Nazione,

 in passato Agnese Renzi aveva lavorato, sempre come insegnante di Italiano e latino, nei licei Galileo e Machiavelli-Capponi. Quando suo marito diventò presidente del consiglio ricopriva invece una cattedra all’Educandato della Santissima Annunziata. Poi, con l’arrivo a Roma di Matteo preferì lasciare. Salvo poi presentarsi a settembre per le nomine annuali. Anche un anno fa, al Russell-Newton di Scandicci, la professoressa Landini c’era. Insieme a tanti prof precari, sfidava il caldo e la lunga attesa per un posto da supplente. Ebbe poi un part-time al Balducci, a due passi da casa. Qualche mese dopo, anche per lei arrivò l’assunzione grazie alla ‘fase c’ della Buona scuola.

Adesso la scelta di lavorare a Firenze riporta a galla le ‘voci’ su un possibile trasferimento in centro della famiglia Renzi. Del resto, il figlio più grande frequenta il Michelangiolo. E pare che il premier iscriverà uno dei suoi ragazzi nella super-prestigiosa scuola americana.