Blitz quotidiano
powered by aruba

Alassio, rapinato negozio di ottica: bottino da 80mila euro

ALASSIO – Colpo in un ottico ad Alassio in provincia di Savona. Nella cittadina famosa per aver venduto, nel 2011, la statua di Totò,  qualcuno poco più di una settimana fa aveva rapinato una pelletteria, i ladri sono tornati in azione nel budello di Alassio (la famosa via XX Settembre che in estate si popola fino a tarda sera). Questa volta a finire nel mirino è stata l’Ottica Foppa: il bottino ammonta a circa 80mila euro. La vicenda la ricostruisce un articolo del Secolo XIX scritto da Luca Rebagliati.

“Attorno alle 5 di stanotte malviventi hanno sfondato la vetrina con un masso, esattamente come era successo nella pelletteria Spinnaker, ed una volta all’interno del negozio hanno prelevato dagli espositori gli occhiali di maggior valore, lasciando al loro posto quelli più economici”.

“Un’azione che i 4 uomini incappucciati hanno compiuto nell’arco di non più di 3 o 4 minuti, vanificando quindi l’intervento delle forze dell’ordine allertate dal sistema di allarme. Le speranze di individuare i ladri sono legate soprattutto all’esame delle immagini di sorveglianza. «Poco prima di Pasqua abbiamo ricevuto le forniture di occhiali per tutta la stagione – afferma Mario Canegallo, responsabile e socio del negozio -. Non abbiamo ancora potuto fare una stima precisa della refurtiva, ma crediamo possa aggirarsi sugli 80.000 euro”.