Blitz quotidiano
powered by aruba

Albenga, botte a colpi di sedia tra due preti…per un furto

SAVONA – Una accusa di furto e i due preti iniziano a litigare nel seminario di Albenga, in provincia di Savona. Prima le accuse reciproche a parole che diventano grida, poi le botte che degenerano fino ad una lotta a colpi di sedia. I protagonisti della rissa in parrocchia sono il rettore del seminario don Ettore Barbieri e il prete mantovano don Giordano De Luigi.

Luca Rebagliati su Il Secolo XIX scrive che il rettore ha accusato il sacerdote di aver rubato i soldi della cassa del seminario, ma don Giordano ha negato tutto e tra i due è scattata una violenta lite, culminata con l’arrivo dei carabinieri a sedare gli animi ad Albenga:

“Secondo le prime ricostruzioni, il rettore avrebbe accusato l’altro sacerdote di essersi impossessato di soldi della cassa del seminario e avrebbe anche raccontato ai carabinieri di averlo colto sul fatto; don Giordano avrebbe negato tutto, e a quel punto fra i due è nata una discussione decisamente accesa, sino a che i due sacerdoti sono passati alle mani, con don Ettore che avrebbe addirittura scagliato una sedia contro il rivale, che è stato accompagnato al pronto soccorso di Pietra Ligure per essere medicato e dimesso con una prognosi di 10 giorni.

I carabinieri hanno raccolto le testimonianze dei litiganti e delle altre persone che si trovavano in seminario e avviato le indagini, perquisendo la struttura e, a quel che risulta, in particolare l’alloggio di don Giordano”.


PER SAPERNE DI PIU'