Blitz quotidiano
powered by aruba

Alessandra Mastronardi, stalker minaccia ancora la sorella

L'ossessione di questo 38enne romano per Gabriella è nata anni fa per caso, dopo una telefonata a casa Mastronardi

ROMA – “Io torno in carcere ma a te ti faccio fuori. Ti giuro su Dio che torno dentro ma a te ti elimino dalla faccia della terra”. E a causa di questo messaggio che un uomo è tornato in carcere per la seconda volta con l’accusa di stalking. La vittima è Gabriella Mastronardi, sorella minore dell’attrice Alessandra. L’uomo a quanto pare aveva scoperto il nuovo numero della donna e nonostante fosse sotto processo avrebbe continuato con le minacce.

L’ossessione di questo 38enne romano per Gabriella è nata anni fa per caso, come spiega questo articolo de Il Giornale:

“Ma anche i divi di casa nostra devono fronteggiare dei rischi. Il più comune è lo stalking, che talvolta coinvolge non solo l’idolo di massa in sé, ma anche coloro che sono vicino, come parenti e amici. È accaduto alla sorella di Alessandra Mastronardi, Gabriella, che nel 2010 è finita al centro di un caso di stalking. Un giorno, un uomo telefonò a casa cercando l’attrice resa celebre dal telefilm “I Cesaroni”, ma rispose la sorella, che divenne oggetto di una vera e propria ossessione da parte di quest’uomo, arrivando a ricevere oltre 40 telefonate al giorno. La madre di Alessandra e Gabriella ricevette perfino minacce di morte dall’uomo. Attualmente la questione si è risolta, ma la famiglia di Mastronardi, che ha provveduto alla denuncia, è divenuta oggetto di stalking suo malgrado. “Il suo successo ci ha colti tutti impreparati”, ha raccontato più volte la mamma di Alessandra Mastronardi”.

Immagine 1 di 2
  • Alessandra Mastronardi, sorella perseguitata da stalker
Immagine 1 di 2