Blitz quotidiano
powered by aruba

Alessio Miceli è morto in campo: giocava a calcio nel Salento

ROMA – Un calciatore di 34 anni della squadra del Soleto è morto dopo essere stato colto da malore in campo durante la partita contro il Corigliano, campionato di seconda categoria.

In un’azione di gioco Alessio Miceli si è accasciato al suolo e, soccorso dai compagni e dallo staff della squadra prima, dagli operatori del 118 poi che l’hanno trasportato all’ospedale di Galatina, è morto durante il trasporto.


*campi obbligatori