Blitz quotidiano
powered by aruba

Alfred Komlev, morto aviere della Us Air Force di Aviano

AVIANO (PORDENONE) – All’alba del 18 settembre 2016, l’Aviere A1C Alfred Komlev è stato trovato in stato di incoscienza nel suo alloggio presso i dormitori della Base di Aviano. Komlev è stato trasportato all’ospedale di Pordenone, dove è stato dichiarato il decesso. Le cause della morte sono in corso di accertamento. Lo rende noto un comunicato del Comando Aeroporto Aviano, Aeronautica Militare, Ministero della Difesa per conto del Comando statunitense del 31/o Fighter Wing di Aviano dell’US Air Force.

“Desidero esprimere le mie sentite condoglianze alla famiglia e agli amici dell’Aviere Komlev”, ha detto il Gen.Lance Landrum, Comandante del 31 Fighter Wing. “Siamo vicini alla famiglia del nostro Aviere e a tutti coloro che gli hanno voluto bene”. Il Col. Stefano Cianfrocca, Comandante Aeroporto Aviano, ha espresso ai familiari del giovane aviere e al 31st Fighter Wing la propria vicinanza e quella del personale del Comando Aeroporto. Komlev faceva parte del 31 Security Forces Squadron del 31 Fightrer Wing.


TAG: