Blitz quotidiano
powered by aruba

Alice Grassi, Miss Padania 2003, condannata per stalking

BRESCIA – Alice Grassi, Miss Padania 2003, condannata per stalking: dieci mesi, pena sospesa, per aver perseguitato l’ex fidanzato, arrivando persino ad aggredirlo brandendo un cavatappi.

Con quel cavatappi alcuni mesi fa la giovane donna, 32 anni, era entrata nella gioielleria dei genitori dell’ex fidanzato e aveva colpito alcuni arredi. Era stata anche trovata con 0,4 grammi di cocaina. Arrestata, era stata portata al carcere di Verziano, doveva aveva scontato venti giorni, per poi essere affidata ad una comunità dove si trova tutt’ora.

L’arresto, lo scorso febbraio, era scattato dopo la denuncia dell’ex, secondo il quale Alice Grassi aveva più volte minacciato di morte sia lui che i suoi genitori, e si sarebbe fatta spesso trovare sotto casa.

 

Del resto era da tempo che Alice Grassi non se la passava proprio bene. Dopo aver vinto il concorso di Miss Padania, con il sogno di fare la velina, aveva lasciato il suo lavoro di estetista per fare la pr in qualche discoteca e poi la ragazza immagine. Ma non era andata bene, come ricorda il Corriere della Sera:

Dalla magica notte del Palalido al carcere di Verziano, dall’incoronazione ufficiale con Vittorio Sgarbi e Umberto Bossi alla condanna a dieci mesi per stalking. La sentenza è arrivata giovedì ma le manette erano scattate a Chiari, paesone dell’ovest bresciano così lontano dalle passerelle di Londra e Parigi che sognava. E dire che Alice Grassi era pure riuscita a mettersi sui binari giusti: a 18 anni vuole fare la velina, partecipa a Miss Padania e trionfa sotto gli occhi dell’orgogliosissimo Senatur. Correva l’anno 2003, e tredici anni dopo, febbraio 2016, l’ex Miss ha fatto irruzione nella gioielleria dell’ex fidanzato ubriaca e armata di cavatappi.

(…) Dopo l’arresto, la ex Miss, oggi 32enne, è stata perquisita e trovata in pos di 0.4 grammi di cocaina. Si è fatta venti giorni di carcere a Verziano e poi è stata affidata a una comunità dove si trova tuttora. Giovedì la condanna per stalking: dieci mesi con pena sospesa.

 


PER SAPERNE DI PIU'