Cronaca Italia

Alitalia, hostess e steward a pulire le cabine

Alitalia, hostess e steward a pulire le cabine

Alitalia, hostess e steward a pulire le cabine (Foto Ansa)

ROMA – Alitalia mette le hostess a pulire gli aerei: la novità, spiega sul Giorno Giambattista Anastastio, arriverà a partire dal mese di luglio almeno sui voli dall’aeroporto milanese di Linate. Qui, infatti, la compagnia aerea commissariata, con tre miliardi di debiti, ha interrotto, con atto formale, il rapporto con le due società che garantivano la pulizia dei velivoli e il loro riassetto: la Dnata e la National Cleanness.

La disdetta, spiega il Giorno, è stata comunicata il 29 giugno e scatta il 5 luglio. E già ieri, lunedì 3 luglio, i  velivoli Alitalia con partenza programmata dopo le 14 sono infatti decollati dalla pista milanese senza esser stati precedentemente puliti.

Ma non è finita qui. Perché la stessa compagnia, mentre da un lato appariva in televisione con testimonial come la pallavolista Francesca Piccinini, lo chef Antonino Cannavacciuolo o il conduttore televisivo Fabrizio Frizzi, allo stesso tempo demanderà il compito di pulire i velivoli ai propri equipaggi, che però nel contratto non hanno questa mansione.

San raffaele

Spiega infatti Anastasio sul Giorno che Alitalia ha affidato il servizio di pulizia ad una società low cost, la Sp, che ha solo una delle due licenze necessarie per lavorare all’interno degli aerei, ovvero quella che permette di pulire poltroncine, finestrini e corridoi. Non ha invece la licenza per il riassetto, ovvero quella che consente di controllare e rimettere a posto dopo ogni volo le dotazioni di sicurezza, come maschere e giobbotti di salvataggio, ma anche di rimettere a posto il bagno.

Inoltre, prosegue Anastasio,

la Sp, in quanto società low cost, avrà l’obbligo di ripulire «solo un quarto degli aerei che ogni giorno decollano da Linate». E qui a problema si aggiunge problema: Alitalia vuol delegare il riassetto degli aerei e la pulizia, quando non rientrante nella quota di Sp, all’equipaggio di ogni volo. (…) Ve le immaginate le hostess a far le pulizie? Neanche loro perché il loro contratto non lo prevede.

To Top