Cronaca Italia

Alitalia, sciopero di 24 ore mercoledì 5 aprile: cancellato il 60% dei voli

Alitalia, sciopero di 24 ore mercoledì 5 aprile: cancellato il 60% dei voli

Alitalia, sciopero di 24 ore mercoledì 5 aprile: cancellato il 60% dei voli

ROMA – Sciopero di 24 ore mercoledì 5 aprile, dei dipendenti Alitalia, proclamato dai sindacati contro il piano industriale della compagnia e “la richiesta di circa 2mila esuberi ed il taglio delle retribuzioni del personale navigante tra il 20 ed il 30%”.  A causa della protesta, Alitalia, ha cancellato il 60% dei voli, tra nazionali e internazionali.

Operano invece regolarmente i voli previsti nelle fasce di garanzia: dalle 7.00 alle 10.00 e dalle 18.00 alle 21.00. “Grazie al piano straordinario messo in atto – fa sapere la compagnia – il 92% dei passeggeri coinvolti è stato riprotetto su voli alternativi, oltre la metà dei quali con collegamenti in partenza il giorno stesso. Domani sindacati e azienda torneranno al tavolo per una trattativa no stop fino al 13 aprile”.

All’aeroporto di Fiumicino anche una manifestazione e assemblea organizzata dalla Cub Trasporti davanti al Terminal 1. Per cercare di ridurre il più possibile i disagi, Alitalia, ha previsto un rafforzamento del proprio personale sia nello scalo di Roma Fiumicino sia in quello di Milano Linate, per garantire la massima assistenza ai passeggeri. E’ stato anche incrementato il numero degli addetti al call center e saranno impiegati aerei più capienti, sia sulle rotte domestiche che su quelle internazionali,  per trasportare un numero maggiore di viaggiatori.

 

To Top