Blitz quotidiano
powered by aruba

Alto Adige, frane in Val Passiria: chiusa SS44 fra Rufiano e San Martino

BOLZANO – Il maltempo che si è abbattuto questo venerdì 5 agosto sul Nord Italia, dal Piemonte al Veneto, ha portato alla chiusura della strada statale 44 della Val Passiria, in Alto Adige, nel tratto tra Rifiano e San Martino, bloccata da diverse frane.

Sulla SS44 non ci sono deviazioni, ma si sono formate lunghe code di auto, come spiega il quotidiano veneto il Gazzettino, che scrive:

Non ci sono deviazioni e si sono formate lunghe code. La strada dovrebbe essere riaperta in mattinata. A San Martino sono caduti 120 millimetri di poggia in cinque ore, ovvero il valore medio di tutto agosto, informa il meteorologo della Provincia di Bolzano, Dieter Peterlin, su Facebook. Soprattutto nella zona tra Merano e Bolzano i vigili del fuoco hanno registrato numerosi interventi per allagamenti e piccoli smottamenti.

A causa delle forti precipitazioni delle ultime ore, è scattato il livello di attenzione per il fiume Adige nei pressi di Marlengo, per l’Isarco e per il Rio Ridanna. La centrale provinciale di emergenza ha registrato in meno di cinque ore 140 richieste di intervento. Attualmente nevica fino a 2.500 metri, ma già in serata il tempo dovrebbe migliorare e sabato dovrebbe fare ritorno l’estate.

 


PER SAPERNE DI PIU'