Cronaca Italia

Ama Roma: 1100 assenti al giorno su 8mila. Boom di certificati medici

Ama Roma: 1100 assenti al giorno su 8mila. Boom di certificati medici

Ama Roma: 1100 assenti al giorno su 8mila. Boom di certificati medici

ROMA – Ama Roma: 1100 assenti al giorno su 8mila. Boom di certificati medici. Almeno sul fronte dell’assenteismo sistematico tra i dipendenti Ama, l’avvento grillino a Roma non sembra aver prodotto risultati apprezzabili. Tutt’altro: nel 2016, segnala il Messaggero, la municipalizzata dei rifiuti vede ogni giorno un esercito di 1100 su i quasi 8mila tra netturbini, addetti, operai, conducenti, impiegati, marcare visita.

Quasi uno su sei dei lavoratori preposti alla pulizia cittadina resta ogni giorno a casa. Il 15,8% della forza lavoro, il 7,6% in più del tasso di assenze del 2015, anno che ha rappresentato una parentesi felice purtroppo effimera di un trend incompatibile per una città ormai cronicamente in emergenza sui rifiuti.

San raffaele

Le assenze per malattia sono state il 6,9%: in pratica c’è stato un incremento dell’8% di personale che non si è presentato al lavoro presentando invece certificato medico. In quanto ad assenze i dipendenti dell’Ama si attestano giusto a metà tra quelli del Campidoglio (nel 2016 il tasso di assenza è stato del 23,7%, del 5,4% quello per malattia) e quelli dell’Atac (11,76% di tasso totale, 4,89% per malattia). Il periodo più nero in Ama è stato registrato nell’ultimo trimestre 2016, ad amministrazione pentastellata già insediata da qualche mese: le assenze totali hanno toccato quota 16,8%, quelle per malattia il 7,85% (un punto percentuale in più di quelle per ferie e permessi messe insieme). (Giuseppe Gioffreda, Il Messaggero)

To Top