Blitz quotidiano
powered by aruba

Amante la lascia, lei gli invia foto piccanti: a processo

ANCONA – Sposata, ha una storia con un finanziere già fidanzato. E quando lui la lascia lei gli invia sms e foto a sfondo per farlo tornare da lei. Sono le accuse nei confronti di una infermiera di Ancona di 53 anni, a processo per molestie. Presunta vittima è un finanziere di 52 anni, che durante la deposizione ha raccontato, come spiega il Gazzettino: 

“Abbiamo iniziato a frequentarci nel novembre 2010. Io avevo una compagna e lei un marito quindi non potevamo vederci alla luce del sole, ma di nascosto. Verso febbraio ho deciso di troncare ed è iniziata la sua ossessione per me. Mi arrivano decine di sms e telefonate, soprattutto di notte. Ricevevo foto a luci rosse e messaggi erotici. In più, aveva iniziato a tampinarmi e più volte me la sono ritrovata sotto la caserma della Finanza”.

Nel maggio del 2011, poco dopo che la compagna del finanziere aveva scoperto tutto, è scattata la querela.

“Il suo obiettivo era quello di farmi lasciare. Mi voleva tutto per sé. Una volta mi scrisse: vieni in ospedale da me, ti faccio ricoverare una settimana, così sei tutto per me”.

Anche la ex compagna del finanziere ha confermato le molestie:

“Ricevevamo squilli nel cuore della notte, buste anonime nella cassetta della posta e chiamate in continuazione. Proprio da una telefonata ho scoperto il tradimento”.

 

Ben diversa la versione dell’infermiera:

“Con lui non erano solo incontri, ma una storia ufficiale. Io avevo lasciato mio marito e lui la sua compagna. Voleva trasferirsi a casa mia per non pagare l’affitto dell’alloggio in caserma. Le foto? Me la ha scattate lui riprendendomi in momenti di intimità. Io nel mio cellulare non ce le ho”.


TAG: ,

PER SAPERNE DI PIU'