Blitz quotidiano
powered by aruba

Ana Maria Ahmeti si schianta a 170km/h: stava girando VIDEO col telefonino

CRESPELLANO – Ana Maria Ahmeti, una 25enne rumena alla guida di una Punto Grigia, è morta sul colpo venerdì sera intorno alle 22.30 all’altezza di Calcara di Crespellano in provincia di Bologna.

La giovane è deceduta sul tratto dell’A1 che percorre il comune nel bolognese schiantandosi contro il new jersey che divide le carreggiate dell’autostrada. A causa dell’impatto, la sua auto si è ribaltata. 

Ad essere fatale potrebbe essere stata la distrazione: nell’auto è stato infatti ritrovato il suo cellulare e un video che stava girando in cui inquadrava il cruscotto. La sua auto, nel momento in cui il video si conclude stava viaggiando a 170 km/h.

La ragazza viveva con il fidanzato e stava andando a Varese dai genitori.