Blitz quotidiano
powered by aruba

Andiamo a comandare, da tormentone estivo a versione di latino…

ROMA – Da tormentone estivo a versione di latino. La canzone “Andiamo a comandare” dello youtuber Fabio Rovazzi, che ha fatto ballare migliaia di ragazzi sulle spiagge italiane nell’estate 2016, è stata portata in classe da un professore di un liceo che ha ben pensato di tradurre il brano in latino, facendolo diventare “Imperatum adeamus“. L’idea è di Gennaro Amandonico, un docente di italiano e latino del liceo scientifico Giovio di Como, che ha pensato di far iniziare l’anno scolastico in simpatia ai suoi allievi.

Il docente ha raccontato che dopo aver ascoltato, tramite i suoi figli, questa canzone per tutta l’estate ha ben pensato che una traduzione del brano del giovane rapper sarebbe stata un modo divertente per i suoi allievi di ricominciare lo studio del latino, rispetto ai tradizionali Cicerone e Tacito. Non è la prima volta che Amandonico propone ai suoi studenti una versione differente, in passato ha riproposto Vespa 50 special dei Luna Pop divenuta “Quinquaginta Singularis” e poi ancora brani di Laura Pausini o Claudio Baglioni.

Stavolta invece è toccato a Rovazzi, fenomeno esploso durante l’estate, che con la sua (non) canzone accompagnata da un video pubblicato su YouTube ha raggiunto un successo decisamente inaspettato dallo stesso rapper.

Initialize ads


PER SAPERNE DI PIU'