Blitz quotidiano
powered by aruba

Aniello Lamberti uccide la moglie e si toglie la vita a Palma Campania

NAPOLI – Ha ucciso la moglie e poi si è tolto la vita lanciandosi nel vuoto. E’ accaduto a Palma Campania, vicino Napoli, dove il noto ortopedico Aniello Lamberti ha ucciso la moglie Angelina Fusco per poi gettarsi dal balcone del suo appartamento in via Croce, la mattina del 15 giugno.

Aniello Lamberti, 59 anni, ha ucciso la moglie, Angelina Fusco, 56, insegnante di scuola media, con un colpo di arma da fuoco alla testa. Poi si è lanciato nel vuoto dal terzo piano di una palazzina di proprietà della sua famiglia, in via Croce 52, precipitando in un cortile interno. L’ omicidio-suicidio, secondo una prima ricostruzione dei Carabinieri, sarebbe avvenuto dopo una lite tra i coniugi, una coppia molto conosciuta a Palma Campania.