Blitz quotidiano
powered by aruba

Anna Milani, 75 anni, legata e imbavagliata per 70 euro

PADOVA – L’hanno legata e imbavagliata in pieno giorno nella sua casa a Cittadella, in provincia di Padova. E’ accaduto mercoledì 23 novembre intorno all’ora di pranzo. Erano le 13.30 quando la vittima, Anna Milani, di 75 anni, si è trovata faccia a faccia con due banditi che si erano introdotti furtivamente nella sua villetta.

La donna si trovava al primo piano dell’abitazione, mentre il marito stava riposando in camera da letto al piano superiore. In pochi istanti i malviventi l’hanno immobilizzata con del nastro adesivo ad una sedia e si sono messi a cercare soldi e gioielli. Hanno messo a soqquadro la casa e alla fine sono fuggiti con scarsi 70 euro racimolati in un cassetto della credenza.

Grandissimo spavento per la donna che, fortunatamente, non ha riportato ferite. Il marito si è accorto di quanto era accaduto solo dopo che i rapinatori se l’erano data a gambe. Quando è sceso ha slegato la moglie e ha chiamato immediatamente i carabinieri. Il quotidiano Il Gazzettino ha raccolto la testimonianza della donna, ancora sotto shock. Clicca qui per vedere il video.