Cronaca Italia

Arezzo: 27 bimbi intossicati da monossido durante festa in parrocchia

Arezzo: 27 bimbi intossicati da monossido durante festa in parrocchia

Arezzo: 27 bimbi intossicati da monossido durante festa in parrocchia

FIRENZE – Ci sono 27 bambini intossicati da monossido di carbonio durante una festa di compleanno. E’ accaduto sabato sera a Sant’Andrea a Pigli, frazione del comune di Arezzo. I bambini, tutti tra i dieci e gli undici anni tranne uno di appena un anno e mezzo, si trovavano in una sala parrocchiale della locale chiesa dove si stava tenendo la festa di compleanno di uno di loro, riscaldata da stufe a gas. Sono stati ricoverati e sottoposti a terapia. Nessuno dei bimbi sarebbe in pericolo di vita.

La stanza era riscaldata con stufe a gas e alcuni dei bambini, quasi tutti tra i 10 e gli 11 anni, hanno cominciato ad accusare dei malesseri. Hanno chiamato casa o avvertito i padroni di casa ed è scatrtato l’allarme.

Come riporta La Nazione:

dodici bambini sono stati portati al pronto soccorso, tra mal di testa e nausea. In particolare due bambini di 11 anni e uno di un anno e mezzo,che avevano anche perso conoscenza per qualche istante, sono stati trasportati a Careggi in camera iperbarica: in questi casi infatti la concentrazione di monossido nell’emoglobina era piuttosto alta.

Gli altri sono stati ricoverati in pediatria, dove hanno fatto le terapie necessarie e stanno per essere dimessi. Stamani sono arrivati altri quattro bambini per controlli, arrivati grazie al passaparola tra i genitori.

To Top