Cronaca Italia

Arezzo, bimbo di 16 mesi scivola in piscina: un giovane si tuffa e lo salva

Arezzo, bimbo di 16 mesi scivola in piscina: un giovane si tuffa e lo salva

Arezzo, bimbo di 16 mesi scivola in piscina: un giovane si tuffa e lo salva

FIRENZE – Tragedia sfiorata in un agriturismo di Faita, località del comune di Caprese Michelangelo (Arezzo). Un bimbo di appena 16 mesi è scivolato nella piscina piena d’acqua. Il piccolo è ora ricoverato all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze per accertamenti.

E’ bastato un momento di distrazione: il bimbo, in vacanza con i genitori nella struttura, è sfuggito al loro controllo per un istante ed è caduto accidentalmente nella piscina. L’urlo della mamma ha richiamato l’attenzione di un giovane soccorritore che si è immediatamente tuffato in acqua per salvarlo. Subito estratto, il bimbo è stato sottoposto a massaggio cardiaco dal soccorritore in stretto contatto con gli operatori del 118 che lo hanno guidato affinché le procedure fossero corrette.

Il bimbo ha quindi ripreso a respirare e il suo cuore a battere regolarmente. Sul posto è arrivata un’ambulanza del 118 e l’elicottero Pegaso che ha trasferito il piccolo al Meyer. Stando a quanto riferito dai sanitari, il bimbo sarebbe cosciente e ha i parametri vitali buoni.

To Top