Blitz quotidiano
powered by aruba

Arnaud Delserre, omicida scappato da Nizza: ritrovato tra Perinaldo e Negi

IMPERIA – La fuga di Arnaud Delserre, l’uomo accusato di omicidio evaso dall’ospedale psichiatrico giudiziario di Nizza, è finita. L’evaso è stato ritrovato mentre si aggirava sulla strada provinciale tra Perinaldo e Negi, nella provincia di Imperia. Delserre è stato preso in custodia dalle autorità italiane che lo hanno riaccompagnato alla frontiera di Ponte San Luigi, dove sarà riconsegnato alle autorità francesi.

L’uomo, che ha 39 anni e è originario del Principato di Monaco, è stato individuato per strada, vicino ai luoghi dove era stato avvistato il 20 novembre. Questa mattina presto si era recato da un frantoiano della vallata per chiedergli di poter fare una telefonata. Era molto agitato, bagnato e senza giacca e ha deciso di scappare di nuovo senza usare il telefono. Le ricerche intensificate nelle ultime ore sono valse a rintracciarlo e catturarlo. Determinante è stato l’apporto logistico della Protezione Civile di Seborga-Perinaldo-Vallebona.