Cronaca Italia

Arzano: assalto al Ctp. Banditi armati e a volto coperto prendono dipendenti in ostaggio

Arzano: assalto al Ctp. Banditi armati e a volto coperto prendono dipendenti in ostaggio

Arzano: assalto al Ctp. Banditi armati e a volto coperto prendono dipendenti in ostaggio (foto Ansa)

ARZANO – Arzano: sette banditi armati e con il volto coperto hanno assaltato la scorsa notte gli uffici dell’azienda pubblica di trasporto Ctp del comune in provincia di Napoli ed hanno rinchiuso in una stanza cinque dipendenti. Successivamente con una sega circolare hanno estratto dal muro un impianto bancomat. Quindi si sono dati alla fuga. Il fatto è avvenuto la scorsa notte, poco dopo le 2. I dipendenti hanno fato scattare l’allarme e sul posto sono giunti i carabinieri della compagnia di Casoria. Al momento non si conosce l’importo del denaro trafugato.

Aggiunge il Mattino:

«Intorno alle 2 un commando di sette persone incappucciate e armate è entrato nel deposito di Arzano e ha portato via il bancomat presente nell’impianto, mentre il capo movimento, e altri quattro dipendenti tra autisti e operai venivano tenuti in ostaggio faccia al muro con le armi puntate addosso», denuncia l’amministratore unico dimissionario Ctp Augusto Cracco.

«Sono vicino al personale Ctp – dichiara Cracco – che stanotte ha vissuto una brutta avventura. Sono stato informato attorno alle 3, erano già sul posto i carabinieri. Ho chiesto se avessero bisogno di assistenza medica, ma mi è stato detto che fortunatamente non era il caso. Un abbraccio a chi mi auguro riacquisti presto serenità. Siamo forti, superiamo anche questa».

To Top