Blitz quotidiano
powered by aruba

Ascoli Piceno, Fabio Novelli trovato morto in bagno in casa

ASCOLI PICENO – Ascoli Piceno, ragazzo trovato morto in bagno in casa. Un ragazzo di 29 anni, cardiopatico, è stato trovato morto nella notte tra domenica e lunedì in una palazzina di Grottammare (Ascoli Piceno). Il giovane si è chiuso in bagno e, dopo un po’ di tempo, i genitori si sono insospettiti perché non usciva.

Hanno provato ripetutamente a chiamarlo non riuscendo tuttavia a entrare. Sono stati i vigili del fuoco a sfondare la porta ma quando sono entrati dentro il bagno il giovane era accasciato a terra. Vani i soccorsi. La causa del decesso più accreditata è quella di un improvviso malore che lo ha purtroppo stroncato.

La vittima si chiama Fabio Novelli. Un ragazzo molto conosciuto e stimato in Riviera e non solo. Tante, infatti, le persone (amici e parenti) giunte in tarda serata davanti all’abitazione per rendergli un ultimo saluto e dare forza ai suoi familiari per questo tragico evento. Allertati anche i Vigili del Fuoco di San Benedetto del Tronto che sono intervenuti sul posto: per entrare all’interno dal bagno hanno spaccato una finestra dall’esterno dell’abitazione. Entrati dentro, hanno trovato il 29enne a terra. I soccorsi sono risultati vani. Il ragazzo era morto.