Blitz quotidiano
powered by aruba

Auto, ogni ora 13 furti in Italia: Panda la più gettonata

ROMA – Ogni ora sulle strade italiane vengono rubate 13 auto. In pratica nell’arco di una giornata sono oltre 312 gli autoveicoli sottratti, ben 114.121 nell’intero anno. Di questi, solo il 45% viene recuperato grazie all’attività delle forze dell’ordine. È un quadro allarmante quello delineato dal dossier di LoJack Italia, azienda che si occupa del rilevamento e del recupero dei beni rubati, che conferma come i ladri d’auto siano sempre orientati verso le vetture del gruppo Fca (45,7% del totale) con Panda, Punto e 500 in cima alla top ten dei modelli.

Di circa 63mila auto, la metà di quelle rubate in un anno, si sono ormai perse le tracce: nell’oblio, negli ultimi 15 anni, sono finiti oltre 1,2 milioni di unità, letteralmente scomparse nel nulla. Tra le ultime tendenze si registra la preferenza dei ladri per le vetture premium, scelte dai ladri sempre più capaci di aggirare le protezioni dei software di bordo di ultima generazione. A livello regionale il primato va alla Campania (un’auto su cinque viene rubata lì) con Napoli che guida la black list delle città con 16.074 episodi criminali, seguita da Roma, Milano, Catania, Bari e Palermo.

Le nuove emergenze, però, riguardano Smart, suv e veicoli premium. Sempre più appetibili e facili da rubare i veicoli di nuova generazione, basti pensare che in Europa il 30% dei furti di vetture con meno di 5 anni di anzianità viene commesso servendosi di sistemi elettronici in grado di superare il livello di protezione proposto dalle case madri e, con la diffusione dei sistemi key-less per l’apertura e la chiusura, il dato, purtroppo, è destinato ad aumentare. A livello regionale, tralasciando il primato negativo della Campania (21% dei furti totali), seguita da Lazio (16%), Puglia (15%) e dal duo Lombardia e Sicilia (entrambe appaiate al 13%), vale la pena sottolineare come il fenomeno risulta concentrato in queste cinque aree che da sole rappresentano ben il 78% del fenomeno: quasi 8 auto su 10 vengono sottratte in queste zone.

A livello locale, invece, Napoli torna ‘capitale dei furti’, scalzando Roma dal primato, rispettivamente 16.074 furti (ben 44 al giorno) contro i 14.884 della ‘città eterna’. Anche nel 2015 i modelli del gruppo Fca sono protagonisti della top ten delle auto più rubate, occupando le prime cinque postazioni di questa particolare graduatoria registrando una market share di questo business pari al 45,7% del totale. Unico dato positivo è il tasso di recupero dei veicoli Fca, superiore di ben 7 punti percentuali (52% vs 45%) rispetto al dato medio nazionale. Decisamente peggio se la passano i proprietari di veicoli degli altri due brand sul podio, Ford (7.494 sottrazioni e +5% rispetto al 2014) e Volkswagen (6.031): di questi due marchi le vetture recuperate rappresentano solo il 42% e il 32% dei casi. Tra i brand più introvabili dalle forze dell’ordine si conferma anche Smart: meno di una rubata su tre viene ritrovata (32%).

Peggio fanno solo Land Rover e Seat (31%), mentre non sono molto più fortunati i proprietari di vetture Mercedes e Bmw, che vengono ritrovate, rispettivamente, nel 33% e 35% dei casi.

Tornano, inoltre, a crescere i furti dei veicoli premium tedeschi Mercedes (da 3.619 a 4.451) e Audi (da 2.973 a 3.093), così come subiscono un brusco rialzo le sottrazioni di Renault (quinto brand più colpito che registra un +13% vs 2014).

I modelli preferiti dai ladri? Panda si conferma la ‘reginetta’ della classifica con 11.598 casi di sottrazione (quasi il 12% del totale), seguita dalla Punto (8.742 furti) e dalla 500 (6.669). La top ten prosegue con Lancia Ypsilon (4.089 furti) al quarto posto, seguita da Fiat Uno (3.476), Ford Fiesta (3.205) e Volkswagen Golf (2.919). Completano le prime dieci posizioni la Smart Fortwo (2.077), la Renault Clio (1.755) e la Opel Corsa (1.448). Merita un focus a parte il business legato ai furti di suv: nel 2015 si sono registrati ben 4.368 episodi in tutta la Penisola. I più bersagliati? Il Land Rover Range Rover (640 furti nel 2015) consolida il poco invidiabile primato di suv più ‘attenzionato’ dai ladri, seguito da Nissan Qashqai (444), Toyota Rav (passato da 253 sottrazioni a 303), Land Rover Evoque (349 vs i 299 dell’anno precedente) e Kia Sportage (251).


TAG: , ,