Blitz quotidiano
powered by aruba

Auto rubata? Una app per scoprirlo: a Genova recuperate 200 vetture

GENOVA – Una app per svelare le auto rubate e individuarle rende difficile la vita ai ladri. Basta inserire la targa, scattare una foto e si scopre subito se il veicolo che avete davanti è stato o meno rubato. Da Genova sono 200 le auto recuperate grazie alla app, che permette di segnalare alle autorità il veicolo sospetto e restituirlo così al legittimo proprietario.

Tommaso Fregatti sul Secolo XIX scrive che i cittadini diventano così dei segnalatori e aiutano polizia e carabinieri a individuare le vetture rubate:

“Qualche giorno fa, un uomo di 43 anni è stato fermato dalla polizia su un’auto rubata. A farlo arrestare era stato un genovese di 77 anni che aveva fotografato l’Audi su cui viaggiava scoprendo che era rubata. La app che identifica i veicoli rubati o senza assicurazione sta diventando un “giochino” consueto e complica la vita ai ladri.

Marco, genovese di 30 anni, ha già collezionato un centinaio di veicoli restituiti al legittimo proprietario. Il suo segreto? «Quando vedo un’auto o una moto parcheggiata male, mi insospettisco»”.

Solo qualche settimana fa, il 28 giugno, è entrato in vigore il sistema Mercurio sulle auto della polizia che ha permesso di dare il via alla operazione Safety Car che in appena 3 giorni in tutta Italia ha portato a quasi 1 milione di auto controllate, 16 arresti e 83 persone denunciate a piede libero.


PER SAPERNE DI PIU'