Cronaca Italia

Autostrada A1, si ribalta furgone dell’esercito: morto un militare

Autostrada A1, si ribalta furgone dell'esercito: morto un militare

Autostrada A1, si ribalta furgone dell’esercito: morto un militare

FROSINONE – Un morto e tre feriti: è il bilancio di un incidente avvenuto intorno alle 7.30 di oggi, venerdì 1 settembre, sull’autostrada A1 Milano-Napoli, nel tratto compreso tra Pontecorvo e Cassino in direzione di Napoli.

Un furgone si è ribaltato all’altezza del km 658. Il furgone dell’esercito, per cause ancora da stabilire, è andato a urtare la barriera spartitraffico ribaltandosi sulla carreggiata. Un militare di 35 anni, originario di Barletta e in servizio al Battaglione di Bari, è morto sul colpo, mentre altri tre militari sono rimasti feriti. Uno di loro, in condizioni più serie, è stato trasferito in eliambulanza all’ospedale di Latina, mentre gli altri due (entrambi trentenni) sono stati portati all’ospedale di Cassino. Il mezzo, che era partito da Roma, stava rientrando in Puglia.

Sul luogo dell’incidente, oltre al personale della Direzione 6° Tronco di Cassino, sono intervenute le pattuglie della Polizia Stradale, i soccorsi meccanici e sanitari. Attualmente, fa sapere Autostrade per l’Italia, il traffico transita su tutte le corsie disponibili senza disagi.

Il capo di Stato Maggiore dell’Esercito, generale Danilo Errico, ha espresso “sentimenti di solidale cordoglio ai familiari” del caporal maggiore scelto Domenico Tempesta, morto in un incidente stradale sulla A1, all’altezza di Pontecorvo (Fr) ed un “affettuoso augurio di pronta guarigione” ai tre militari feriti.

To Top